Pretty Cure Splash Star




Titolo originale: Futari wa Pretty Cure Splash star
Titolo Internazionale: Pretty Cure splash star
Episodi: 49 Episodi totali: 49
Numero di trasmissioni Italiane: 2; Rai Due (9 giugno 2008) e Rai Gulp (dicembre 2010)
Trasmesso in: Corea del sud, Filippine, Hong Kong, Italia, Polonia, Taiwan, Siria e Thailandia

Trama:

“Pretty Cure Splash Star” non è il seguito di “Pretty Cure Max Heart”, bensì lo spin-off. Infatti questa serie abbandona le vicende di Nagisa, Honoka e Hikari e si concentra sulle avventure di due nuove ragazze! Hyuuga Saki, e Mai Mishou. Saki e Mai frequentano la scuola media Yuunaki. Saki è bravissima nello sport, sopratutto il softball, sport di cui è campionessa; la sua famiglia lavora in una panetteria e Saki ha una sorellina più piccola di lei. Mai ama l’arte, suo padre è un astronomo, suo fratello vuole seguire le orme paterne e la mamma è una archeologa. Mai vive con la famiglia in un osservatorio. Le due ragazze vengono contattate da Flappy, lo Spirito della Terra e delle piante, il quale ama mangiare (come Mepple) e finisce tutte le sue frasi con la parola “Lapi” e Choppy, lo Spirito degli animali e del cielo! Come Flappy è l’equivalente di Mepple, Choppy è una signorina come Mipple e finisce tutte le sue frasi con la parola “Chopi”! I due esseri provengono dalla Terra di Fontane e conferiscono a Saki e a Mai il potere di trasformarsi rispettivamente in Cure Bloom e in Cure Egret. Flappy fa riferimento al mondo di Saki e Mai come la Terra della Vegetazione, e non al Giardino dell’Arcobaleno (come nelle prime due serie) quindi “Pretty Cure Splash Star” e le prime due serie non sono ambientate nello stesso universo. Il nemico questa volta è l’impero del male di Dark Fall, il cui Capo è Akudaikaan, il quale vuole impossessarsi dell’Albero del Cielo, ed è già riuscito a ottenere sei delle sette sorgenti che nutrono l’Albero del cielo – la fonte di tutta la vita per tutti i mondi. Egli si serve di alcuni sicari (Calahan, Moerumba, DoroDoron,Shitatahare e come in “Pretty Cure” e in “Pretty Cure Max Heart” c’era Zakenna, in “Pretty Cure Splash Star” c’è l’entità Uzainaa, che sono una serie di mostri!) per trovare la posizione dell’ultima delle sette sorgenti, la “Fontana del Sole”. Il compito delle Pretty Cure è quello di proteggere a ogni costo l’Albero del Cielo contro l’impero di Dark Fall!

Informazioni sulle trasmissioni TV e gli ascolti auditel:

Pretty Cure Splash Star è andato in onda nel Giappone su Tv asahi il 5 febbraio 2006 e si è concluso il 28 giugno 2007. Spesso viene replicato sul canale satellitare Giapponese ANIMAX. La serie in Italia è iniziata da Lunedì 9 Giugno 2008 alle ore 8.10 e nei giorni successivi sempre alle 8.20, dal lunedì al venerdì su RaiDue, ottendo ascolti ottimo, fino al 15% di share nonostante l’orario mattutino. Successivamente è stata replicata con altrettanti ottimi ascolti sul canale RAIGULP nel Dicembre 2010.

Curiosità sulla serie:

Nel 2006 è uscito un corto di 12 minuti dedicato alla serie intitolato Futari wa Pretty Cure Splash☆Star Magic★Doki♥ 3D Theater, inedito in Italia, nel quale sono presenti anche scene in 3D. È stato incluso come bonus nel secondo DVD-BOX della serie, uscito a ottobre 2012. L’OAV vede le Pretty Cure affrontare Goyan che, tramite Uzaina, mira a trasformare il Seme della Speranza sbocciato sulla testa di Flappy nel Seme della Disperazione per ottenerne il potere.

Film:

Futari wa Pretty Cure Splash☆Star Tick tack kiki ippatsu!

Titolo italiano: Pretty Cure Splash☆Star – Le leggendarie guerriere
Data di uscita giapponese
: 22 dicembre 2006

Trasmissione italiana: 6 novembre 2010 (RaiDue) e più repliche sul canale Rai Gulp di cui la prima volta il 19 marzo 2011.
Incassi giapponesi: Il film ha incassato un totale di 300 milioni di yen.
Curiosità: È stato trasmesso a Taiwan il 12 febbraio 2010 e a Hong Kong il 9 aprile 2010

 

Serie precedente:

Serie successiva:

Commenti Facebook

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *