Smile Pretty Cure: Arrivano i Gadgets in Corea (FOTO)

 

 

Smile Pretty Cure è ufficialmente sbarcato in Corea del Sud, i fans coreani (beati loro) potranno così godersi le avventure di questa serie doppiata nella loro lingua e con abbinati i gadgets prodotti dalla BANDAI KOREA. Potete guardare le foto dei prodotti arrivati qui in alto. Speriamo che un giorno anche da noi si possa sbloccare qualcosa… Alla prossima news!

 

Commenti Facebook

Commenti Facebook

6 pensieri riguardo “Smile Pretty Cure: Arrivano i Gadgets in Corea (FOTO)

  • 30 luglio 2014 in 12:42
    Permalink

    Già…
    Io, come collezionista sono riuscita, due anni fa, ad acquistare lo Smile Pact dal Giappone, ovviamente ad alti costi…
    L’arrivo della serie, porterebbe sicuramente un gran numero di acquirenti, a partire dai collezionisti o fans più adulti, fino ad i bambini, per cui vengono realmente progettati questi gadget.
    Bhe, che dire?
    Speriamo in buone nuove ^^

    Risposta
  • 31 luglio 2014 in 09:53
    Permalink

    Buon per loro! Mi piacerebbe che arrivasse anche qui in Italia. *w*
    Se i miei me lo permettono, comprerò lo Smile Pact e la figure di Miyuki. (devo ancora scegliere, sono tutte bellissime. *–*)
    Spero che in Corea i gadget e la serie avranno molto successo!

    Risposta
  • 3 agosto 2014 in 12:22
    Permalink

    @ Akari: possiamo solo sperare… e aspettare.
    Le Figure sono davvero belle ^^
    Per il momento, non ho in mente di acquistare nulla a livello “Pretty Cure”, perchè puntavo solo allo Smile Pact, dall’inizio.
    Non sono diretta verso nessuna figure…
    Ne avevo vista una in fumetteria (non Pretty Cure), ma ho preferito non prenderla.
    Diciamo che, se al Comics del prossimo anno ne trovo una, è probabile che la prenda… sperando in prezzi non troppo alti! Ho saputo che spesso ne sono presenti, anche a livello della saga Pretty Cure.
    Sarebbe quindi l’unico modo, per acquistare gadget Pretty Cure, in Italia (anche se di provenienza differente).
    I Coreani sono stati molto fortunati (rispetto noi italiani) ed i gadget avranno successo in base anche al numero di ascolti…
    Insomma, come già detto, aspettiamo buone nuove anche per il nostro paese ^^

    Risposta
  • 15 agosto 2014 in 09:33
    Permalink

    Beati i coreani per davvero… Almeno loro hanno saputo investire benissimo sul potenziale di Pretty Cure. Qui invece le Pretty Cure vengono sottovalutate e si da più spazio alle Winx e a Peppa Pig… Chissà quando potremo rivedere le Pretty Cure :-/

    Risposta
  • 17 agosto 2014 in 11:07
    Permalink

    Comunque ho trovato su Ebay delle bambole Coreane delle Futari-Wa Pretty Cure o_o Cure Black è troppo bella, mentre Cure White non ci azzecca proprio xD…

    Risposta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *